KEVIN SPACEY, TALENTO DA OSCAR

Kevin Spacey Fowler, classe '59, è un artista eclettico, vincitore di due Premi Oscar per I SOLITI SOSPETTI (attore non protagonista) e AMERICAN BEAUTY (attore protagonista).

Ha debuttato in una recita scolastica di "Tutti insieme appassionatamente" per poi proseguire a Broadway l'amore per il musical.

Arriva al cinema con piccoli ruoli, fino all'Academy Award che lo lancia nell'Olimpo delle star.

Ultimamente sta collezionando ruoli da super cattivo, dalla versione di Lex Luthor dell'amico Bryan Singer in "Superman Retums" fino al Presidente USA Frank Underwood nella serie "House of cards" (la stagione 6 torna su Netflix America a giugno 2018).

È stato direttore artistico del teatro Old Vic a Londra, ottenendo poi la cittadinanza britannica.

Ha collezionato ruoli cult in pellicole come "L.A. Confidential", SEVEN, "Riccardo III - Un uomo, un re" di Al Pacino ed "Elvis & Nixon".

Ha prestato la voce al videogioco "Call of Duty" oltre che a svariati cartoon.

E anche regista, sceneggiatore e produttore.

A Roma ha da poco girato per Ridley Scott "All the money in the world" sul delitto Getty, dopo il poliedrico "Bady Driver - Il genio della fuga", dove guida una banda di criminali composta anche da Ansel Elgort, Jamie Foxx e Jon Hamm.

Nessun commento:

Posta un commento

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...